La Fiermontina Ocean,
un’esperienza tra la natura che ti trasforma

Non è solo un luogo magico, il racconto di storie incredibili, l’irresistibile fascino del Marocco sconosciuto. È un viaggio che ti trasforma nel profondo, rallenta il tempo, riaccende i colori, lascia riaffiorare le emozioni. Sulla costa selvaggia di Larache, intrisa di sole e di vento, di spiagge deserte e baie inattese, di dune che si aprono sull’Oceano e angoli di natura rimasti intatti, La Fiermontina Ocean ha un’energia magnetica. Qui il viaggio diventa rinascita e il vero lusso è far parte di un progetto di ospitalità rispettosa e solidale, che vuole custodire paesaggi umani e naturali e dare speranza agli abitanti dei villaggi dimenticati di Dchier, Tcharouah e Mezgalef.

Antonia_giacomo

IL VALORE DELL’INCONTRO

L’incontro di culture diverse, di tradizioni millenarie e suggestioni cosmopolite ha creato 70 anni fa un ponte di pace tra Oriente e Occidente, che ha portato poi alla nascita de La Fiermontina Ocean. È una storia di famiglia avvincente, quella dei fratelli Fouad Giacomo e Antonia Yasmina Filali, che parte dall’Italia e arriva in Francia con la nonna materna per proseguire in Marocco, paese di origine del nonno paterno. Nel 1955 Antonia Fiermonte, pittrice e violinista di religione cattolica, incontra a Fes il cadì Thami Filali, padre di Abdellatif, marito di sua figlia Anne. Il giudice della legge coranica, uno degli uomini più rispettati della città, l’accoglie in paese con una grande festa. L’artista e il cadì, pur venendo da due mondi distanti, hanno dato prova di grande tolleranza e segnato le tappe future del cammino dei nipoti, a partire dalla Fondazione Orient-Occident nata per favorire l’integrazione e il dialogo interculturale.

VILLE TRA TERRA, CIELO E MARE

È un progetto di hôtellerie straordinario, quello de La Fiermontina Ocean, che ha valorizzato angoli nascosti e dimenticati nel nord-ovest del Marocco, salvaguardando l’autenticità del territorio e delle comunità rurali con un progetto di importante sviluppo comunitario. Incastonate in uno scenario incontaminato, le ville di grande fascino, da una a tre camere, sono ben integrate nella natura, rivestite in pietra locale, con deliziosi giardini privati, alcuni scavati nella roccia, ampie vetrate e tutte con piscina sul terrazzo fronte Oceano. A un chilometro di distanza c’è la possibilità di vivere un’esperienza unica e soggiornare nelle tre case in pietra, costruite seguendo tecniche ancestrali, con vista su una vallata verdeggiante nel piccolo villaggio di Dchier, che accoglie anche l’Hammam e la Casa del Cadì.

One/Two Bedroom Villas

Undici ville da 70 a 119 metri quadrati, con una o due camere da letto, hanno pavimento in pietra di Taza, arredi e tappeti della tradizione marocchina. Sono inondate di luce, grazie alla vetrata che regala una splendida vista sulle dune e la piscina in terrazza con l’Oceano da sfondo.

Family Villas

Dimore speciali di 300 metri quadrati, con tre camere da letto, cucina e personale di servizio a disposizione. Un posto dove trovare tranquillità e ispirazione. Vetrate panoramiche, collezioni di arte locale, pezzi di artigianato, tappeti berberi e un’immensa infinity pool per rilassarsi nella natura.

VILLAGE HOUSES

Sono tre completamente in pietra, da 120 a 180 metri quadrati, costruite secondo le tecniche antiche, con una o due camere e una piccola cucina. Un bel gioco di luci tra dentro e fuori, calde cromie, divani e tappeti con colori e disegni originali, fatti a Marrakech o nelle montagne dell’Atlas, porte antiche, pouf di cuoio con ricami arabi, lanterne e una vista che riempie il cuore.

EMOZIONI D’AZZURRO

Atmosfera intima e vista scenografica dal ristorante che offre il meglio della cucina italiana e della tradizione marocchina, tesoro di sapori preservati grazie a piccole cooperative agricole locali. Prodotti a km0, manufatti artigianali, abiti e accessori Migrants du Monde realizzati nei laboratori della Fondazione Orient-Occident di Rabat si possono acquistare nella Boutique accanto, mentre una sala di 200 metri quadrati è disponibile per convegni. Il Beach Club sulla spiaggia privata è in sintonia con l’ambiente: tende bianche, tavoli in bambù, nasse di pescatori come lampadari, pesce grigliato e insalate tipiche a pranzo.

One or Two Bedroom Villas

Attraverso una breve scala in pietra di Trani, si può raggiungere la Suite più bella, elegantemente arredata seguendo lo stile del Resort: una mescolanza di moderno e antico, valorizzata dal soffitto con volte a stella originale.

Family Villas

Queste spaziose Suites dispongono di un’ampia camera con letto king-size, una zona soggiorno separata e ampi armadi. Alcune di loro beneficiano di un salottino esterno o terrazza privata e caminetti in pietra.

One or Two Bedroom Villas

Attraverso una breve scala in pietra di Trani, si può raggiungere la Suite più bella, elegantemente arredata seguendo lo stile del Resort: una mescolanza di moderno e antico, valorizzata dal soffitto con volte a stella originale.

Family Villas

Queste spaziose Suites dispongono di un’ampia camera con letto king-size, una zona soggiorno separata e ampi armadi. Alcune di loro beneficiano di un salottino esterno o terrazza privata e caminetti in pietra.

AL CENTRO LA NATURA E LE COMUNITÀ LOCALI

Dare un senso al viaggio per La Fiermontina Ocean significa fare turismo sostenibile, che non solo rispetta il territorio, ma contribuisce alla sua ricchezza economica e culturale, promuovendo uno scambio diretto con il paesaggio e le persone che lo abitano, alla scoperta della flora, della fauna, dei prodotti del territorio a km0 e biologici, ma anche della cultura e delle tradizioni locali. Come si traduce in concreto? Con due bellissime iniziative: la creazione del Parco Naturale Regionale “Le Dune Di Kkmiss Sahl” per preservare l’ecosistema con il rimboschimento di 10 ettari di terreno con ulivi e alberi da frutto e proteggere la duna di sabbia del Sahel e quelle costiere minacciate da comportamenti sbagliati. E l’importante progetto di sviluppo comunitario voluto da Fouad Giacomo Filali e portato avanti in collaborazione con la Fondation Orient-Occident e le autorità locali per migliorare le difficili condizioni di vita degli abitanti di alcuni paesini rurali dimenticati, come Dchier, Mezgalef e Tcharouah, privi di risorse fondamentali e a rischio abbandono. Non solo interventi di prima necessità, ma anche alfabetizzazione, formazione e supporto che hanno favorito la costituzione di cooperative agricole e di donne, la nascita di iniziative agricole sostenibili e di forme di turismo basate sull’economia sociale e solidale.

ANTONIA FIERMONTE SUITE

Through a Lecce stone staircase, guests can reach the most beautiful suite. It’s furnished following the style of the Resort: a blend of modern and antique, enhanced by the original star-pinnacled ceiling that guests can touch with their own hands.

ONE-BEDROOM SUITE

This tree suites, which are the most spacious option, are comfortably furnished in the hotel’s signature mix of high-end design, vintage and antiques pieces. Some of them have a private outside space and feature period stone fireplaces.

ROMANTIC SUITE

This bright and beautiful duplex suite measures 380 square feet. The comfortable sitting area is on the ground floor, and a short Lecce stone staircase leads to a spacious timber mezzanine where the bedroom is located.

DUPLEX SUITE

Our Duplex suite has a unique layout thanks to the extra ceiling height: a short Lecce stone staircase leads from the comfortable sitting area up to a spacious timber mezzanine where the bedroom is located.

JUNIOR SUITE DELUXE

Our Junior Suites Deluxe comprise of a spacious bedroom, a comfortable bathroom with shower and freestanding bathtub, ample built-in storage and wardrobe space. One of the suites has a day bed that can accomodate a child.

DELUXE ROOM

Deluxe rooms have a King or Queen-size bed and they are stylishly furnished in our signature contemporary-meets-antique style, providing elegance and comfort. Stone or timber architectural features provide plenty of character.

JUNIOR SUITE

Our Junior suites are luxuriously furnished in the same blend of antique pieces and modern design that characterizes the rest of Resort, complemented by art pieces from the owner’s own private collection.

SUPERIOR ROOM

The room has a Queen bed, a small outside balcony and good storage space. Plush design and vintage furniture, complemented by unique accessories and art pieces, create an atmosphere of understated sophistication.

UN’ALCHIMIA DI ESPERIENZE

A La Fiermontina Ocean si vive una vacanza autentica e attiva, tra le passeggiate al tramonto lungo le spiagge dorate della costa e la scoperta di villaggi rurali, dove immergersi nella quotidianità per sentirsi parte della comunità. Alcune famiglie accolgono i viaggiatori come amici di vecchia data, preparano le ricette tipiche e li invitano a colazione, in un trionfo di colori, odori e sapori. È il posto perfetto per i romantici, per gli amanti della natura, per i viaggiatori solitari e per gli sportivi. Escursioni a cavallo su sentieri sterrati, che attraverso boschi e uliveti raggiungono il mare, ma anche la possibilità per i più piccoli di imparare a cavalcare le onde sulle tavole da surf. Si può scegliere tra sedute di yoga e pomeriggi nell’Hammam per rilassare corpo e mente e fare massaggi con l’olio di argan. Mentre i più curiosi ameranno perdersi nei vicoli delle medine, che profumano di spezie o nei vivaci suq.

casa_del_cadì

LA CASA DEL CADÌ

È il cuore de La Fiermontina Ocean, perfetta per i viaggiatori curiosi, che cercano luoghi originali e amano immergersi nella cultura locale. È una Casa Museo nel villaggio di Dchier, la ricostruzione che Fouad Giacomo e Antonia Yasmina Filali hanno voluto dedicare al nonno paterno, il cadì Thami Filali, giudice della legge coranica, per raccontarne la storia. C’è la sua stanza, il salotto con il camino, la scrivania, le foto storiche della famiglia anni ‘30, il telefono del 1940 e una bella collezione di gioielli antichi. In cucina si svolgono le cooking classes per imparare a preparare i piatti tradizionali, mentre in cantina si conservano le giare con olio e grano. Il percorso termina nel bel giardino andaluso.

IL MAROCCO: TERRA MAGICA

Sa di sapori antichi ed emozioni un viaggio in Marocco. Di storia e archeologia con tanti popoli che lo hanno attraversato: dai Berberi ai Fenici, dai Cartaginesi ai Romani, dai Bizantini agli Arabi.  È ricco di luoghi suggestivi da nord a sud: le montagne dell’Atlas, le coste frastagliate del Mediterraneo, i palmeti rigogliosi, le fertili vallate di argan, il silenzio irreale delle dune del Sahara, le città imperiali con raffinati riad, affascinanti medine e colorati suq, come Rabat, con l’elegante nucleo storico, ricco di cupole, minareti e terrazze, che dista un’ora e mezzo da La Fiermontina Ocean o la caleidoscopica Marrakech a tre ore circa, ma anche Fes, centro spirituale e culturale con il suq dei Tintori e Meknes la città dai cento minareti e il vicino il sito romano di Volubilis.

E poi c’è il Marocco inedito, come quello della provincia di Larache a nord ovest, con Tangeri città cosmopolita amata dai poeti inglesi, che merita di essere scoperta in compagnia di uno scrittore, che rivela i suoi indirizzi segreti, come proposto da La Fiermontina Ocean. È bello perdersi ad Asilah nella suggetsiva kasbah sull’Oceano e in estate assistere all’Asilah Arts Festival, con artisti da tutto il mondo che dipingono murales sulle mura cittadine. Stupendo il tramonto dalla spiaggia di Las Cuevas, anche se difficile da raggiungere, unico il Cromlech di M’Soura monumento megalitico con 170 dolmen intorno a un sepolcro. A pochi chilometri da Larache c’è il Parco Archeologico di Lixus una delle più antiche città dell’Africa del Nord (XII sec. a.C.), dove in epoca romana si produceva il prezioso garum (salsa di pesce); mentre a una quarantina di chilometri il paesino di pescatori Moulay Bousselham regala magnifiche spiagge, grandi dune e la riserva naturale Laguna de Merja Zerga, regno dei fenicotteri, di varie colonie di uccelli e animali selvatici, perfetta per il birdwatching.

La Fondation Orient-Occident

Creata in Marocco nel 1994 da Antonia Yasmina Filali è un’organizzazione familiare non-profit riconosciuta di utilità pubblica e concepita come un ponte tra le due sponde del Mediterraneo, la cui missione è avvicinarsi ai migranti, ai rifugiati e ai giovani marocchini provenienti dai quartieri svantaggiati, offrendo sostegno sociale e psicologico, attraverso l’istruzione e l’impiego nei centri socio-educativi e di formazione professionale. Presente oggi a Rabat, Oujda, Casablanca, Marrakech, Tangeri, Fes e Larache, oltre che in Italia, la Fondazione ha sviluppato un approccio originale alla migrazione, ricevendo numerosi riconoscimenti a livello internazionale. Grazie alle sue strutture di accoglienza, ascolto e formazione, accompagna i migranti che desiderano tornare stabilmente nei loro paesi di origine e promuove una migliore integrazione per quelli residenti in Marocco. Ha inoltre, una notevole esperienza nell’implementazione di progetti di sviluppo comunitario in zone rurali, per migliorare la vita delle comunità locali da un punto di vista olistico. Migrants du Monde è il marchio del laboratorio di abbigliamento e ricamo presente dal 2010 a Rabat e favorisce l’integrazione delle donne migranti e rifugiate all’interno della società marocchina.

LA FIERMONTINA FAMILY COLLECTION

Nasce dal desiderio dei fratelli Filali di ripercorrere i luoghi importanti per la loro famiglia, sulle tracce della nonna Antonia e dello zio Enzo Fiermonte, dalla Puglia (Italia) loro terra di origine, passando per Parigi fino in Marocco. Quattro dimore uniche, che promuovono il viaggio come esperienza che arricchisce, virtuosa contaminazione dei popoli, incontro tra culture diverse, da cui nasce una nuova cultura, quella del rispetto, dell’ascolto e del dialogo.

 

FIERMONTINA

VENDÔME

PALAZZO BOZZI CORSO

Richiedi preventivo

Best Price Guaranteed